L’incredibile storia di un tassista che ha salvato una tredicenne

8 Novembre 2019 Off Di today-insights

Il primo sospetto

La ragazzina montò sul taxi ed avanzò una richiesta che Ahmed trovò sospetta: essere portata alla stazione di Seven Sisters, a più di un’ora di distanza da dove si trovavano in quel momento. La ragazzina sembrava voler nascondere un segreto. Ahmed non sapeva come comportarsi ma decise di provare a fare un po’ di conversazione per capire la situazione.

Ahmed chiese alla ragazzina dove sarebbe andata e lei rispose in maniera evasiva: da un’amica. Il tono con cui lo disse gli fece capire che non era la verità; dagli occhi della giovane poteva vedere un tormento interiore, una paura concreta. Preoccupato, le chiese se i genitori sapessero dove fosse e la risposta lo fece insospettire ancora di più.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10